lunedì 23 aprile 2018

Grande successo di Marco Caruso con Amazon: ottimi gialli a poco prezzo

Uno degli scrittori meno celebrati dal mainstream editoriale (come sapete in gran parte di proprietà dei soliti noti) ma di buon successo underground, ormai da anni presente nel settore del giallo-fantastico e anche del noir più sfrenato, è Marco Caruso, romano di 55 anni, che ha iniziato a pubblicare nel 1998 con Teseo Editore in Roma, la raccolta di racconti La Notte Comune. 

In quel libro, ormai introvabile, l'autore ha proposto una rassegna dei suoi temi preferiti: dal giallo, al thriller; dalla fantascienza, al fantastico. Il racconto che dà il titolo al libro, descriveva la triste parabola di un agente della Digos che si trova invischiato nell'indagine che segue la morte violenta di un senatore romano. Una vicenda fortemente connotata da una tensione continua, e che ricorda le narrazioni sospese tra il mistery e il gotico di Pupi Avati (Voci Notturne in primis).

 chiudi

Caruso propone una linea simile anche se fortemente connaturata ad una sensualità che Avati spesso trascura. In realtà il protagonista della Notte Comune, finisce in galera dopo aver fatto una strage cercando di estirpare il male assoluto che incontra. Ma le radici di quel male, nelle opere successive dello scrittore romano, tornano per esempio in un racconto epico della raccolta del 2017 I Racconti della Nuova Luna, dove una poliziotta con tendenze omosessuali e masochistiche, viene coinvolta in una nuova indagine sui fatti, ormai diventati realtà processuale, narrati nella Notte Comune. E in questo caso è evidente che l'autore intende proseguire una serie partendo non da un personaggio singolo che vive le sue avventure, ma da una narrazione che prosegue nel tempo e con vari, altri, personaggi impegnati a dipanare un mistero forse irrisolvibile, iniziata appunto di notte...

Un altro personaggio presente in  quella raccolta datata 1998. era Il Granchio, un killer prezzolato che utilizza solo armi bianche e che, tra l'altro, odia la vista del sangue. Una sorta di cavaliere maledetto che lotta per la sopravvivenza in un mondo di spie e contro-spie, con i suoi datori di lavoro che, spesso, cercando di eliminarlo dopo avergli affidato un incarico più che delicato. In effetti, è proprio con Hanno ucciso un Merlo, che conosciamo questo assassino che sembra un samurai e che propone una narrazione abbastanza intrisa di effetti sanguinolenti ma che contiene sempre una buona dose di humour. Ed anche questo personaggio, ritroviamo in Racconti della Nuova Luna, nella storia intitolata Caccia al Granchio.

Ma I Racconti della Nuova Luna iniziano con un altro personaggio ricorrente nelle opere di Caruso: Mister Tau, un cartomante romano che vive avventure sempre ispirate dalla sua professione in una Città Eterna sospesa tra gli echi perduti del passato e oggi invischiata in un torpido intrecciarsi di malaffare e meschinità sociali. Sono gialli classici quelli che hanno per protagonista Mister Tau, con le sue amicizie nel mondo degli esorcisti, i suoi clienti sempre fonte di guai e i fantasmi della sua vicenda personale.  Nel XVIII Arcano, M.T. deve fronteggiare un assassino psicopatico che semina la morte tra i suoi clienti e che arriva persino a violentare la sua migliore amica. 

I Racconti della Nuova Luna sono in vendita su Amazon, seguendo questo link



Su Amazon sono presenti anche romanzi abbastanza noti come Una Donna Vestita di Bianco e Il Giorno dell'Apocalisse, opere entrambi ascrivibili al genere giallo-fantastico con venature orrorifiche. Il genere è abbastanza controverso in Italia dato che generalmente il pubblico nostrano preferisce premiare scrittori stranieri e diffida di un nome italiano in copertina, spesso sbagliando. Senza dubbio, i romanzi di questo autore sono stati solo esaltati dai pochi critici che li hanno effettivamente letti (Jack, numero 37 ottobre 2003, Alessandro Terreni con Incubi Horror, recensione de Il Giorno dell'Apocalisse). E questo spiega l'assoluto silenzio dell'editoria tradizionale, molto attenta ad altro tipo di offerte.

Eppure Marco Caruso ha dimostrato di poter narrare con uguale efficacia opere solitamente appannaggio di autori molto celebrati all'Estero ed ugualmente osannati da noi, specie dagli editori. I quali continuano a lamentarsi che la gente legge sempre meno, ma che poco coraggio nelle scelte dimostrano da anni. Ed allora, viva Internet con le sue mille risorse e piattaforme come Amazon aperte anche all'auto-pubblicazione.

Di Marco Caruso, di prossima uscita il romanzo Senza Cuore, giallo-horror mozzafiato, con Mister Tau impegnato nella caccia ad una setta di adoratori del sangue umano... (editore da definire).  Vi offriremo un'accurata recensione appena il libro sarà pubblicato. Buona lettura.

Nessun commento:

Posta un commento