sabato 19 maggio 2018

Qualcuno era comunista...

Si dice, in ambienti complottisti, che le ideologie siano state create per favorire la divisione tra gli uomini e preparare il terreno per le guerre. Quindi, tanto per restare al passato prossimo, fascismo e marxismo, sarebbero state creazioni dei padroni di questo mondo per far muovere le masse e metterle, infine, l'un contro le altre armate. 

Non sappiamo, allo stato attuale, se sia stato così. La Storia recente, che abbiamo potuto vedere con i nostri sognanti occhioni e sentire dagli altri testimoni di avvenimenti che insistono tra gli ultimi due secoli, non dice esattamente questo. 

Il mondo come viene anche descritto dai libri di testo scolastici (ottanta per cento di bugie, per essere generosi) è stato dominato da dinastie alquanto capricciose e litigiose che hanno promosso guerre di conquista, favorito stermini, conflitti religiosi, devastazioni e massacri in tutto il globo terracqueo. I confini come li conosciamo oggi, sono stati creati e spostati varie volte solo considerando il Congresso di Vienna e Yalta. Nella Storia precedente c'è stato di molto peggio. Di tutto, di più. 

Ad un certo punto, nella vicissitudine dell'Uomo contemporaneo, è scattata una scintilla di consapevolezza che cercava di restituire (ridistribuire) dignità, cibo e lavoro alla base dei viventi. Sul metodo, potremmo disquisire per eoni. Ma il tentativo è stato fatto. Ad Est, molti rimpiangono il blocco sovietico. Non temete: li abbiamo sentiti davvero e di persona. Durante questo ultimo periodo (potremmo prendere a definizione dall'inizio degli Anni 90 fino al momento attuale), si contrappongono un'idea mondialista che vorrebbe unificare l'America del Nord, la vecchia Europa e una parte dell'Asia in una concezione di amministrazione centralizzata, assicurata da elite nominate dai governi nazionali alla quale è affidato un potere enorme che nasce dalla circolazione del denaro e del debito e dal controllo del commercio. 

Esiste poi un blocco contrapposto formato da Russia, Cina e altra parte asiatica che ha un progetto fortemente alternativo ma gli stessi metodi e forme di controllo sociale. Alle vecchie ideologie si sono sostituite le varie idee di Sovranismo (molto simile, per certi versi, al nazionalismo dell'Ottocento) contrapposte appunto alla necessità (più propagandata che reale) di unire il vecchio Occidente sotto una dominazione come dicevamo prima del tutto elitaria.

Ma a tutto questo si unisce una nuova consapevolezza sociale che, sostituendo la vecchia New Age, cerca di riscrivere l'idea di razza umana, il concetto stesso di religione e ha una fortissima relazione con la vecchia ufologia e la Teoria degli Antichi Astronauti. La razza umana altro non sarebbe che l'esperimento biologico di civiltà extraterrestri che, nel giardino chiamato Eden, avrebbero manipolato la razza umana preesistente ,creando l'Homo Sapiens e, di fatto, governandolo tramite la tecnologia donata e l'idea stessa delle prime religioni.

Questi alieni sarebbero rimasti nella società attuale (o i loro discendenti) e cercherebbero comunque di controllare l'umanità di oggi attraverso i metodi che afferiscono alle Elite già citate.

Siamo arrivati a questo punto, il mondo gira in questo verso, è inevitabile e basta aprire gli occhi e guardare. Ma qualcuno, in un certo periodo storico, ha pensato che non doveva andare così. Erano persone che ipotizzavano un controllo politico e sociale dal basso e quel che resta della Costituzione Italiana ne è un esempio. Gli stessi soggetti che hanno vinto le ultime elezioni qui da noi, si ritrovano a dover agire, in un modo o nell'altro, in questo senso anche se si definiscono anticomunisti.  

E ciò in virtù del fatto che ideologie o no, i problemi di una massa di persone divise ancora, in realtà, da quanto denaro hanno a disposizione, persistono e si aggravano. I comunisti sognavano un mondo più giusto e solidale. Hanno finito per essere travolti da quel sogno. Ma i problemi pratici di una massa sempre più numerosa di bocche da sfamare, sono rimasti, ed esigono una soluzione comunque. Che vogliano o meno le Elite e i loro padroni.

Risultati immagini per il cavaliere nero satellite

Nessun commento:

Posta un commento