giovedì 17 maggio 2018

Retrofilm: Così per gioco (1977)

La RAI è stata per anni fucina di ottimi sceneggiati. Così per gioco, mandato in onda a inizio 1979 non fa eccezione anche se non è tra i più famosi. Diretto da Leonardo Cortese, durava cinque puntate, scritte dal celebre duo Casacci e Ciambricco. Fu (ottimamente)  interpretato da Maddalena Crippa, Aldo Barberito, Raffaele Curi, Mariano Rigillo e Sergio rossi tra gli altri.


Risultati immagini per così per gioco rai


Le riprese furono eseguite in Abruzzo e a Tagliacozzo in particolare. Un piccolo capolavoro poco celebrato, comunque, persino dalla RAI. 

La trama, semplice ma affascinante, inizia con un incidente d'auto. Sandro, che voleva raggiungere Padre Felice, muore mentre cerca di arrivare in un convento di montagna. Il commissario Selvaggi apre un'inchiesta sulla vicenda e le sue attenzioni si coagulano su un gruppo di giocatori d'azzardo. E proprio il gruppo, una sera, diventa vittima di una feroce rapina. Uno dei giocatori, ferito, viene lasciato solo in attesa dei soccorsi ma sparisce misteriosamente. Il mistero si fa sempre più fitto mentre Selvaggi cerca di districarsi in un noir di provincia di ottimo spessore.

 Risultati immagini per così per gioco rai

Certamente da rivalutare, lo sceneggiato si rivela appunto un vero e proprio noir-thriller teso e dall'ottimo ritmo. Uno dei capi d'accusa citato spesso nel film, è il gioco d'azzardo, per gli autori una piaga della società di quegli anni. Per il resto, ottima recitazione, fotografia al minimi sindacali e una regia spartana ma efficace. Dato che lo sceneggiato è disponibile su Internet, vi consigliamo caldamente di dargli un'occhiata. Sempre meglio dell'ennesima replica di Mamma Rai di oggi. Una matrigna, più che altro. 

Risultati immagini per così per gioco rai

Nessun commento:

Posta un commento