martedì 12 giugno 2018

Retrofilm: Breakdown (1997)

Film thriller-noir di rara e asfissiante atmosfera, vissuto tra una criminalità folle da autostrada americana e la paura di perdere i propri sentimenti, ben simboleggiata dalla sparizione dell'amata sposa del protagonista (tra l'altro, lasciata andare via con uno sconosciuto preferendo la sicurezza di un'auto nuova temporaneamente fuori uso). Jonathan Mostow dirige questo film statunitense del 1997, con un ottimo per quanto giovane Kurt Russell e Kathleen Quinlan tra gli altri. Un esempio di come si dovrebbe scrivere e girare un film teso come una corda di violino e violento come la scimitarra di un samurai. Senza per questo indulgere nell'inutile splatter. 

 Risultati immagini per breakdown film

Jeff e Amy partono dal  Massachusetts per approdare in una California che promette lavoro e ricchezza. Ma durante una sosta, subiscono un sabotaggio e la loro auto si ferma; quindi si dividono per cercare aiuto. Ma la donna, imprudentemente fatta salire su un autocarro, scompare. E' l'inizio di un vero e proprio incubo.  A parte il fatto che non solo negli horror i protagonisti hanno un pessimo gusto per cacciarsi nei guai con decisioni incomprensibili e degne di campioni di masochismo, è ovvio che le decisioni imprudenti causano sempre una serie terribile di guai. E allora il nostro imprudente maritino si deve trasformare in un detective e risolvere uno dei tanti casi di sparizione (irrisolti) che affligge la contea. Film ottimo da vedere tutto d'un fiato.



Risultati immagini per breakdown film

Nessun commento:

Posta un commento